Si è conclusa, con la consegna degli attestati, Venerdì 31 Maggio 2024 presso il Cine Teatro Garden, a Rende, la terza fase del progetto CIAK…un processo simulato per evitare un vero processo alla quale hanno partecipato alunni delle classi II°A-B-C e III°C della scuola secondaria di primo grado “I.C.”V. Padula”.

Il progetto CIAK, di notevole importanza educativa per la crescita e la formazione degli studenti, è  ideato dal Presidente Luciano Trovato e realizzato dall’associazione Ciak - Formazione e Legalità  con la collaborazione di diversi Tribunali ordinari e minorili. Fase centrale del progetto è stata la simulazione di un processo penale minorile in una vera aula del Palazzo di Giustizia di Cosenza, nel mese di Marzo 2024.

Gli alunni hanno partecipato in veste di attori, giudici dibattimentali, pubblici ministeri, imputati, persone offese e testimoni con la collaborazione e la supervisione di avvocati e giudici togati. Il processo si è sviluppato su un copione  liberamente redatto e messo a disposizione dall’Associazione Ciak “Formazione e Legalità”. Il testo rappresentato è stato “La Tavernetta” una triste storia di Cyberbullismo ispirato a un fatto realmente accaduto, permeato da momenti altamente coinvolgenti e pieni di emozioni  trasferiti in toto dai ragazzi che hanno recitato magistralmente. Prima della simulazione gli  alunni, guidati nella fase di preparazione dalle proff.sse Abbruzzese Francesca, Pellegrino Pia Maria e Ponte Giuseppina, hanno partecipato ad un momento di formazione, discussione ed elaborazione della tematica del Cyberbullismo in termini di Legalità e rapporto Cittadino /Stato, curato  dalle avvocatesse Anna Rita De Franco e Rosa Maria Romano, membri dell’associazione.  

Gli alunni,  hanno, poi, realizzato un prodotto audiovisivo sulla tematica trattata e sull’esperienza vissuta relativamente al percorso di Educazione alla Legalità .Alcuni di loro, infine, hanno concluso ed esternato il loro pieno coinvolgimento  nel progetto preparando ed esibendosi in un emozionante Flash Mob nella giornata conclusiva.

Un ringraziamento, per avere, anche quest’anno, sostenuto il Progetto al Dirigente ing. Maurizio Curcio sempre attento alle tematiche della cultura della Legalità.

Inizio pagina
Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti.
Potrebbero essere presenti collegamenti esterni (esempio social, youtube, maps) per le cui policy si rimanda ai portali collegati, in quanto tali cookie non vengono trattati da questo sito.